Per offrirti il miglior servizio possibile Dr. Schär utilizza cookies di terzi parti, se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookies clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all’uso dei cookie." Sono d‘accordo

Riconosci i disturbi correlati al glutine

Le intolleranze al glutine possono manifestarsi con sintomi diversi, come ad esempio gonfiore addominale, diarrea, emicrania. La causa scatenante è il consumo di alimenti contenenti glutine, come pane, pizza e pasta. Spesso le persone non mettono in correlazione il glutine con questi sintomi, ma questi potrebbero essere, infatti, un segno di intolleranza al glutine.
Guarda il video sulle intolleranze al glutine

Il Dr. Schär Institute, fondato nel 2011, è il punto di riferimento per gli esperti delle intolleranze al glutine. L’Istituto lavora a stretto contatto con gastroenterologi e nutrizionisti di fama internazionale e supporta tutti i professionisti della salute con informazioni scientificamente corrette.

Che cosa si può fare?

Che cosa si può fare?
In occasione del "Mese delle Intolleranze al Glutine” Schär, da sempre leader del senza glutine, ti offre consulti gratuiti in farmacia e telefonici con esperti gastroenterologi e dietisti per chiarire i tuoi sintomi e scoprire se sei intollerante al glutine. Nel caso in cui i tuoi disturbi siano frequenti, la raccomandazione è di rivolgerti ad uno specialista gastroenterologo, per verificare le indicazioni del consulto telefonico.
Continua

Che cos’è il glutine?

Che cos’è il glutine?
Il glutine è una proteina presente in alcuni cereali quali frumento, avena, orzo, segale, farro, kamut, spelta e triticale. Il valore nutrizionale del glutine è molto scarso. La funzione principale svolta da questa proteina, è quella di “collante”, in pratica tiene insieme la farina di grano per consentirne la panificazione.
Continua

Intolleranza al glutine

Intolleranza al glutine
Le ultime scoperte scientifiche hanno chiarito che le intolleranze al glutine si distinguono in: celiachia, allergia al frumento e sensibilità al glutine non celiaca. In particolare, nel caso della celiachia e della sensibilità al glutine non celiaca, i sintomi sono molto simili ed i più frequenti sono gonfiore addominale, stato di malessere generale e emicranie.
Continua